domenica 3 dicembre 2017

Monthly Recap Novembre!


Rubrica a cadenza mensile per riepilogare quanto avvenuto nel mese appena trascorso



Buona domenica lettori e benvenuti nel mio angolino! Da qualche giorno abbiamo accolto, trepidanti, il mese di Dicembre che è sinonimo del Natale tanto atteso. Questo è sicuramente il periodo dell'anno che preferisco: l'aria che si respira, la temperatura vicina allo 0, lo stare in famiglia tutti insieme, le letture accanto al caminetto cullati dal tepore delle fiamme. Insomma credo di aver reso abbastanza l'idea...
Bene, per un mese che inizia ce n'è uno che finisce e questo vuol dire che è tempo di dare uno sguardo a quanto accaduto, in termini librosi, nel mese di Novembre per cui mettetevi comodi in modo che possa illustrarvi il tutto...




LETTURE E RECENSIONI


Alla fine dello scorso appuntamento con la rubrica Monthly Recap proponevo la mia solita TBR librosa per il mese di Novembre e diciamo che la situazione, oggi, è la seguente:

- "L'antagonista" - Edoardo Zambelli
- "La rilegatrice di storie perdute" - Cristina Caboni
- "Occhi chiusi spalle al mare" - Donato Cutolo
- "Tre donne" - Dacia Maraini
- "Il romanzo degli istanti perfetti" - Thomas Montasser 


Ora, come potete vedere, sono riuscita a rispettarla in parte per il semplice fatto che ho dovuto inserire dei romanzi che ci tenevo particolarmente a leggere e che facevano parte delle uscite del mese. Se vi siete persi qualche recensione, vi basta cliccare sulle immagini che trovate di seguito:


Testo Alternativo
2,5/3 stelle
Testo Alternativo
5 stelle
Testo Alternativo
3,5 stelle
Testo Alternativo
4 stelle
Testo Alternativo
5 stelle
LIBRO DEL MESE
(Recensione il 4/12)




LIBRI SUI MIEI SCAFFALI


Nel mese di Novembre, in previsione dei regali di Natale, e soprattutto per non sballare i piani a chi mi ha già chiesto di poter leggere la mia lista dei desideri, non ho fatto alcun tipo di acquisto (sono stata brava!). Proprio per questo gli unici arrivi sono stati gli omaggi delle case editrici, che ringrazio sempre infinitamente, e un regalo da parte di Dolci per la challenge di lettura alla quale sto partecipando.

- "La dama e l'unicorno" - Tracy Chevalier (regalo challenge)
- "Arabesque" - Alessia Gazzola (omaggio Longanesi)
- "L'assassinio di Florence Nightingale Shore" - Jessica Fellowes (omaggio Neri Pozza)




COSA LEGGO A DICEMBRE?


Come ogni anno, stilare una TBR per il mese di Dicembre non è affatto semplice in quanto gli impegni del periodo natalizio, tra cenoni e tombolate in compagnia, non lo rendono fattibile. Tra l'altro questo è anche il mese in cui prendono piede le nuove challenge di lettura con tutti i loro fantastici obiettivi da spuntare che, ora come ora, non conosco. Tutto questo per dirvi che la mia TBR sarà molto più che breve e che riprenderò quei romanzi che ho lasciato indietro a novembre, ovvero: 


"La rilegatrice di storie perdute" - Cristina Caboni
"Tre donne" - Dacia Maraini


Ed anche questo appuntamento è giunto a conclusione per cui non mi resta che girarvi la domanda e chiedervi: come è andato il vostro Novembre? Noi, invece, ci rileggiamo presto!






7 commenti:

  1. Non amo tanto Dacia Maraini, però aspetterò con curiosità la tua recensione.
    Io novembre l'ho passato a studiare Fisica, più che altro, ma qualcosa ho letto anche io: Tredici passi alla porta del diavolo, per esempio, che ho appena recensito.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che il libro, che ho iniziato ieri, è molto strano!
      Chissà come ne verrò fuori :)

      Elimina
  2. Sai che io invece non mi trovo con la scrittura di Alessia Gazzola? Non mi piace, tendo a distrarmi ogni volta che ne leggo un libro.. mi ispira invece il nuovo romanzo della Caboni, aspetto una tua opinione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre è questione di gusti e questo è il bello dell'essere lettori :)
      Per la Caboni spero di parlarne presto!

      Elimina
  3. Io novembre l'ho trascorso a leggere Origin di Dan Brown, non male ma inferiore ai precedenti per resa,e a studiare per il mio prossimo romanzo perché a differenza di quello che pensano molti, scrivere è solo l'ultima parte del lavoro di uno scrittore!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna "LA rilegatrice di storie perdute"lo sto leggendo ed è molto piacevole, sto appena agli inizi però promette bene.

    RispondiElimina
  5. il libro della Caboni a me è piaciuto molto

    RispondiElimina