venerdì 1 aprile 2016

Monthly Recap Marzo!



Rubrica a cadenza mensile per riepilogare quanto avvenuto nel mese appena trascorso



Buongiorno lettori, ma voi non sentite bussare qualcuno con insistenza? Come no? Ma certo, è Aprile che si fa strada e questo vuol dire che è tempo di bilanci letterari.
Io non riesco ancora a capacitarmi del fatto che Marzo sia passato così rapidamente e che ci apprestiamo a leggere il quarto capitolo dei dodici che costituiscono l'anno.
Bene, vorrei dirvi che è tutto uno scherzo, anche perché oggi è giornata di scherzi a quanto pare, ma così non è, perché in realtà siamo già ad Aprile! E pensare che sembra ieri quando con cappellini, trombette e quant'altro facevamo il trenino, tutti insieme appassionatamente, per dare il benvenuto al nuovo anno. Già, un ricordo lontano! Ma non voglio tediarvi con il passato, lungi da me farlo, per cui procediamo perché il mese di Marzo è stato davvero ricco sia in termini di letture, sia di entrate librose che di novità ed è bene partire proprio da queste ultime. Ho il piacere, infatti, di annunciarvi che con il mio blog abbiamo intrapreso una serie di collaborazioni con diverse Case Editrici, che ringrazio per la disponibilità, la gentilezza e la fiducia. Troverete tutte le informazioni nell'apposita sezione in sidebar. A questo punto possiamo procedere come al solito!




LETTURE E RECENSIONI


Andando con ordine, vediamo di ripercorrere i titoli che questo mese si sono alternati sul mio comodino libroso. Come sempre, cliccando sull'immagine verrete reindirizzati alla mia recensione, in modo tale che, se ve ne fosse sfuggita qualcuna o aveste voglia di rileggere qualcosa, sarà molto più semplice ripescarle.



Testo Alternativo Testo Alternativo Testo Alternativo Testo Alternativo


Questo mese ho letto meno dei precedenti e, in tutta sincerità, non me ne ero neanche accorta. Tuttavia ho avuto il piacere, finalmente, di conoscere la Flagg e la Bonvicini, due nomi che avevo appuntato da qualche tempo in WL e che mi incuriosivano moltissimo. Con la prima, però, è stato amore a prima vista e lo scoprirete anche dai regali librosi ricevuti in occasione del mio compleanno. Per questo motivo non posso che eleggere "Voli acrobatici e pattini a rotelle" di Fannie Flagg, lettura del mese di Marzo!
A proposito, non so se avete notato e soprattutto se ve ne ricordate, ma l'unico proposito prefissato per il mese scorso era di leggere una autrice italiana tra Rattaro, D'Urbano e Bonvicini e posso dire che la missione è compiuta. Vedete l'ultimo libro della fila? Chi è l'autrice se non la Bonvicini? :)




LIBRI SUI MIEI SCAFFALI


Per quanto riguarda le nuove entrate sugli scaffali della mia libreria, questo mese è stato davvero ricco e il motivo principale è da attribuire al mio compleanno. Chi mi conosce sa bene cosa regalarmi! In foto vi mostro la mia bellissima pila di nuovi arrivati, alcuni, per l'esattezza i primi quattro a partire dall'alto, li troverete già nella sezione dei letti e recensiti per cui non aggiungerò altro.







Per quanto riguarda gli altri titoli posso dirvi che:

- "Pane cose e cappuccino dal fornaio di Elmwood Springs" e "Mr Zuppa Campbell il pettirosso e la bambina" di Fannie Flagg sono stati scelti perché questa scrittrice si è assicurata la mia più totale devozione e voglio leggere qualsiasi cosa da lei pubblicata, anche la lista della spesa!

- di "Mistero a Villa del Lieto Tramonto" di Minna Lindgren ve ne parlerò ampiamente la prossima settimana ma posso anticiparvi che, nonostante tutto, la lettura mi è piaciuta e molto!

- "Se stasera siamo qui" di Catherine Dunne è un bellissimo regalo di una dolcissima amica lettrice, Gabri, con la quale siamo riuscite, finalmente, ad incontrarci per un caffè e non vedo l'ora di leggerlo perché mi fido troppo dei suoi consigli librosi!

- "Anatomia di un cuore innamorato" di Sara Mengo mi fa pensare a Grey's Anatomy, serie tv che adoro alla follia. Allora ho pensato perché non provare a leggere qualcosa che mi riporti alla mente ciò che sono solita vedere? E di questo saprò parlarvi presto!

- "La vita sessuale dei nostri antenati" di Bianca Pitzorno, dopo aver letto la recensione de La Libridinosa, mi è stato consigliato dalla stessa che mi ha riferito testuali parole: "A te piacerà!". Una constatazione alla quale non ho saputo resistere e poi di lei mi fido troppo per non prestare attenzione quando mi parla!




Per il mese di Aprile ho deciso di non fissare alcun tipo di buon proposito, magari continuerò sulla scia di quello di Marzo recuperando uno degli altri due nomi, chi lo sa?
Bene, credo, e spero, di avervi aggiornati su tutto quello che è accaduto. Puntualmente mi prefiggo di segnarmi le varie cose di cui vorrei parlarvi e ovviamente non lo faccio!
Lascio a voi la parola e ci rileggiamo il prossimo mese che, sono sicura, sarà ricco di novità!








12 commenti:

  1. Ooooh, Maestà! Io ogni volta che entro qui mi sento sempre più a casa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sono estremamente felice di ciò <3 Mi casa es tu casa :D

      Elimina
  2. Io sto collezionando i libri di Fannie Flagg, ma ancora non ne ho letto nemmeno uno (vergogna, vergogna!), ma ne parlano tutti così bene che sono certa di non rimanere delusa. Anche io ho letto il libro della Basso questo mese, ma non ne sono rimasta troppo soddisfatta, se ti va di dare un'occhiata ne ho parlato ampiamente nell'ultimo post. Mistero a Villa del lieto tramonto mi ispira, spero ne parlerai presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beth, che cosa fai ancora qui? Vai a leggere la Flagg :)
      A parte gli scherzi, credo che la amerai. Per quanto riguarda la Basso non sei la prima che non ne è rimasta particolarmente colpita ed ora passo da te a scoprire il perché. Di "Mistero a Villa del Lieto Tramonto" ne parlerò proprio domani :)

      Elimina
  3. Quanti bei titoli! La vita sessuale dei nostri antenati incuriosce molto anche a me, sarà una delle prossime letture :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola, ti confesso che mi incuriosisce molto anche se ciò che mi spaventa, e non poco, sono le dimensioni motivo per cui aspetterò il momento più adatto, intanto lo tengo lì :)

      Elimina
  4. Ciao, è la prima volta che passo da qui ed è davvero un peccato non averti scoperta prima!
    Delle tue letture ho in WL Correva l'anno del nostro amore di Caterina Bonvicini, di cui ho recentemente letto e apprezzato Tutte le donne di e Alice, beh, lei è fantastica e non vedo l'ora di leggere le nuove avventure di Vani!
    A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia, sai come si dice? Meglio tardi che mai :) Sono davvero felice di averti qui per cui fai come se fossi a casa tua! Della Bonvicini trovi già la recensione, non so se l'hai letta, magari potrebbe esserti utile. Io, invece, recupererò presto "Tutte le donne di" per cui saprò dirti anche di questo romanzo. A presto :)

      Elimina
  5. Quanto hai ragione, il tempo vola sfortunatamente, ma io sono un'inguaribile anima positiva, quindi trovo il lato bello: finalmente il freddo, l'umidità, la brina e la neve si sono tolti dalle scatole! Avanti sole, sudore e bel tempo :-)
    Complimenti per le tue nuove collaborazioni, vedrai che ti daranno molta soddisfazione e sai una cosa? Dei libri che ho letto e recensito a marzo, Voli acrobatici è decisamente quello che mi ha più riempito il cuore di soddisfazione è il viso di un sorriso appagato.
    Buone nuove letture :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cuore, sono davvero contenta di averti invogliato a leggere la Flagg e ho apprezzato moltissimo la tua recensione che mi ha permesso di rivivere il romanzo come se lo stessi rileggendo e riprovassi tutte le sensazioni e le emozioni che mi ha lasciato dentro. Evviva la Flagg <3

      Elimina