mercoledì 6 aprile 2016

'I due regni - La città intera Vol. 1' di Alessia Palumbo



Rubrica settimanale dedicata alla segnalazione degli autori emergenti e dei loro romanzi



Buongiorno lettori, ritorna oggi l'appuntamento con la rubrica 'Meet&Greet' che, nel corso delle ultime settimane è stata un tantino ballerina. Tuttavia oggi ci rifacciamo alla grande con la segnalazione di un romanzo pervaso di magia. "La città intera" è il primo volume di una quadrilogia fantasy, che va sotto il nome de "I due regni", frutto della penna di una giovanissima Alessia Palumbo. Mettetevi comodi perché andiamo a cominciare!





Titolo: "I due regni - La città intera Vol. 1"
Autore: Alessia Palumbo
Editore: Ekt - Edikit
Pagine: 592
Prezzo: 18,00 €
Prezzo eBook: 4,00 €




Trama:  “In un regno devastato dai conflitti fra maghi e guerrieri la Città Intera è sorta, baluardo nella lotta contro chiunque possieda sangue magico.
In questo scenario si muove Farwel, decisa a riportare pace ed equilibrio in un luogo dove imperversa solo timore e morte.
In un fantasy certamente non canonico si muove la sfera umana dell’interiorità e di ogni sua sfumatura, non trovando il malvagio o il corrotto in un mostro da debellare o in una antica maledizione che pende sul capo indistinto della razza umana, ma dentro quegli stessi personaggi che creano e distruggono.
A muoversi parallelamente alla vicenda altri filoni narrativi si intrecciano, mostrando eventi del passato privi del dolore della Città Intera, ma carichi già di un nefasto presagio.”



In allegato un piccolo estratto del romanzo e a seguire una serie di dati utili per soddisfare la vostra curiosità. La rubrica torna la prossima settimana con l'ultimo appuntamento in programma. In quell'occasione vi spiegherò ogni cosa!


Da come me l'avevano descritta, l'Accademia doveva essere splendida. Ma quando la vidi la prima volta capii che era molto di più. Nei sei anni che trascorsi in quelle mura coltivai amicizie profonde e importanti, conobbi il mio Maestro, mi innamorai, ma soprattutto fra quelle stanze la mia vita cambiò per sempre. Mio padre mi ci portò all'età di tredici anni, affinché potessi diventare una delle migliori guerriere del Delor, e seguire così le sue orme. I miei occhi di bambina non avrebbero mai potuto immaginare la natura del sangue che ribolliva dentro di me, e che fino a quel giorno era rimasto in silenzio. Mi toccò il destino che mi avevano insegnato a chiamare ingrato, ma che solo col tempo imparai ad amare come unica alternativa a cui avrei potuto votarmi. Il mio genitore mi teneva la mano, orgogliosamente, quasi fossi un pezzo pregiato per una fiera. Mi accompagnava nel luogo in cui speravo avrei potuto coronare un brillante futuro di guerriera, ma dove poco dopo mi scoprii essere maga. Allora anche io avevo preso parte al macabro disegno che vedeva nei possessori dei miei doni una piaga da mondare, un'appendice pesante di cui sarebbe stato più saggio fare a meno. Mi toccò imparare sulle mie spalle quanto quelle sciocche convinzioni pesassero."




Alessia Palumbo nasce a Pavia nel 1994. Fra i suoi interessi, la letteratura ha sempre avuto uno spazio preponderante, dividendosi tra la scrittura e gli studi letterari. Attualmente frequenta il terzo anno di Lettere moderne. Il ciclo fantasy I Due Regni è il suo primo lavoro per una casa editrice.
Vi invito a visitare il sito internet e la pagina Facebook dedicata.







1 commento:

  1. bello, mi è piaciuto molto, originale e con una trama accattivante!

    RispondiElimina